Contattaci | Lavora con noi!
  • Blog
  • Crowd Testing
  • Device fragmentation nel mercato mobile...

Device fragmentation nel mercato mobile [WHITEPAPER]

Da una ricerca pubblicata a Gennaio 2019 sulla Device Fragmentation nel mercato mobile emerge che:

  • Il numero degli utenti connessi ad Internet nel mondo ha sorpassato la soglia dei 4 miliardi di persone: un dato storico che ci dice che oggi più della metà della popolazione mondiale è online
  • Gli utenti non si accontentano di usare soltanto un dispositivo ed infatti i dispositivi online hanno raggiunto i 5,135 miliardi
  • In Italia 54.8 milioni di persone sono online e di questi, l’85% naviga da mobile (50.14 milioni)

I comportamenti degli utenti (tanto da mobile quanto da desktop) cambiano continuamente, e i team di Marketing hanno l’arduo compito di seguire man mano le nuove tendenze e abitudini. Oggi ci interessa approfondire la device fragmentation, causata da un uso in crescita dello smartphone per accedere ad Internet (in Italia oggi più di 32 milioni di persone, ovvero l’82% della popolazione online). Oltre a essere in aumento le persone che utilizzano il cellulare per collegarsi alla rete, è in aumento anche il tempo trascorso, che ha raggiunto circa 60 ore al mese (ovvero 2 ore al giorno).

Il tempo trascorso su Internet è in aumento e il Mobile guadagna sempre più punti rispetto alla navigazione da desktop, tanto che oggi si parla di Mobile Only invece di Mobile First, termine coniato nel 2010.

Si può quindi intuire quanto sia complesso e variegato il mondo dei dispositivi connessi. Per questo motivo, periodicamente, ci dedichiamo ad analizzare la device fragmentation e la diffusione dei dispositivi più utilizzati ed acquistati.

In questo modo sarà più semplice pianificare le fasi di test e affrontare nel migliore dei modi il continuo aggiornamento e la frammentazione dei device.

Accertati di pianificare in tempo il tuo test per avere la massima copertura di device

Di seguito il form da compilare per scaricare il report completo.

Scarica l'articolo Most Used Devices

Lascia la tua mail per poter scaricare il materiale. Se non sei già iscritto, riceverai una mail e, se vorrai, potrai iscriverti alla Newsletter.


I dati provengono da indagini e studi svolti da wearesocial e bitbar.