We are hiring! Contact Us
  • Blog
  • Notizie
  • Scarica i risultati del nostro test di...

Scarica i risultati del nostro test di User Experience sui Mobile Wallet presentata al convegno dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce

(download del report disponibile in fondo all’articolo)

“Lo smartphone, nell’innovazione dei pagamenti, diventa una componente centrale, spesso indispensabile, per abilitare l’innovazione stessa. Tuttavia, l’inserimento di una pluralità di servizi all’interno dei Mobile Wallet, i cosiddetti portafogli digitali, non è stato ancora realizzato pienamente e rimane dunque uno degli sviluppi futuri più interessanti in ambito Mobile Payment & Commerce.”

E’ così che Ivano Asaro, Direttore dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce, descrive il ruolo degli smartphone, ma soprattutto lo status attuale dei portafogli digitali. Inutile dire che l’attenzione sui Mobile Wallet sia alle stelle, ma quali sono quindi le problematiche e le evoluzioni? Quali sono percezioni e priorità di ogni fascia d’età?

Procediamo con ordine.

Innanzitutto, chiariamo cos’è un Mobile Wallet. Si tratta di un portafogli virtuale che contiene le informazioni della carta di credito o debito sullo smartphone. E’ quindi un’app che, scaricata sul cellulare, permette di pagare contactless tramite il telefono, senza che sia necessario avere con sé la propria carta.

Come stanno performando i Mobile Wallet?

Durante la decima edizione dell’Osservatorio Mobile Payment & Commerce abbiamo presentato una ricerca sulla user experience dei Mobile Wallet con l’obiettivo di analizzare il comportamento degli utenti (suddivisi per fasce d’età) nell’utilizzo delle App. 

Nella ricerca abbiamo incluso:

I più di 200 tester coinvolti hanno esplorato e utilizzato (sia da Android che da iOS) tutte le funzionalità offerte dalle App: registrazione & log-in, associazione della carta di credito, pagamento online & offline, invio di denaro ai contatti, visualizzazione dei movimenti

Primo dato emerso è che il numero di persone del campione che conoscevano già il servizio di ePayment è aumentato del 41%. Quello che stupisce, però, è che la fascia di età degli over 45 sia più coinvolta nell’utilizzo del Mobile Payment rispetto alla fascia 18-35.

Vediamo quali sono state le necessità, i bisogni e le percezioni degli utenti suddivise per fascia d’età (trovi i dettagli nel report scaricabile in fondo alla pagina):

Fascia 18-35:

  • Richiesto il caricamento documenti automatizzato e/o integrato nell’app;
  • Bisogno di uniformare feature ed User Experience alle migliori applicazioni (anche se di altri settori);
  • Richiesto di non duplicare le stesse funzionalità in più punti dell’applicazione;
  • Necessità di ridurre i «click» nell’utilizzo e abbattere così i tempi morti.

Fascia 36-45:

  • Richiesta la lista movimenti con funzionalità più avanzate rispetto a quelle disponibili (come ad esempio l’uso dei filtri);
  • Necessaria l’introduzione di Walkthrough e CoachMark.

Fascia 45+:

  • Fondamentale l’intuitività del funzionamento;
  • Si richiede un vantaggio concreto nell’utilizzo del Mobile Wallet.

Come si può notare dalla tabella sottostante, complessivamente, la maggior parte delle app è risultata piacevole e intuitiva

In particolare, la grafica risulta tendenzialmente piacevole e moderna e l’intuitività tendenzialmente buona. Risulta invece critico trovare funzionalità nascoste o presenti in app di terze parti, o ancora, con nomi non espliciti/comuni.

Tra le diverse app analizzate, le funzionalità sono tendenzialmente allineate, le differenze sono state determinate da dettagli. La velocità di esecuzione, le notifiche di avvenuto pagamento e la lista movimenti aggiornata in tempo reale diventano elementi critici nella valutazione complessiva.

Vuoi scoprire quali sono le evoluzioni richieste dai tester? Vuoi conoscere nel dettaglio le problematiche di ogni fase? Scarica il report completo della nostra ricerca o scrivici all’indirizzo info@app-quality.com!

Scarica il report completo della ricerca

Inserisci la tua email